Cyber Security: il mito della società di carta

Un uccello di carta non sa di doversi tenere lontano da fonti di calore, dall’acqua e dal vento troppo forte. Sa di esser un uccello, pensa di poter volare ovunque. In questo secolo, che Eric Hobsbawm ha descritto con il nome di secolo breve, la società è di carta: vive di illusioni fondate spesso su ignoranza. Affrontiamo i concetti di cyber security e di hacking sotto una logica più astratta ma ugualmente pratica…

Leggi tuttoCyber Security: il mito della società di carta

L’Italia è sotto attacco ma da parte di chi?

Ieri, e praticamente non se ne è parlato, l’Italia è stata oggetto di alcuni attacchi cyber che, francamente, meriterebbero qualche notizia in più. Avete letto che l’hacker Rogue0 ha sottratto i dati di Di Maio, Bonafede e Toninelli. Ebbene, era solo l’inizio…

Leggi tuttoL’Italia è sotto attacco ma da parte di chi?

Cyber Security: negli Stati Uniti la situazione non è poi così tanto rosea

Il 16 marzo la CNBC pubblica un interessante articolo in merito alla cyber security e alla responsabilità personale dei dipendenti governativi sui dati caricati all’interno dei devices o delle informazioni trattate. I risultati non sono molto confortanti.

Leggi tuttoCyber Security: negli Stati Uniti la situazione non è poi così tanto rosea

CyberSec: difendersi con sistemi legacy

La settimana scorsa un cliente mi ha contattato chiedendomi di valutare la dismissione di alcuni apparati considerati obsoleti. Si trattava di un trio di server di 6-7 anni fa, dotati di un sistema operativo proprietario e con scarsa possibilità di essere scalati. Il responsabile dei sistemi informativi gli aveva consigliato una dismissione completa ma pochi sanno che questi sistemi possono diventare un’importante risorsa difensiva.

Leggi tuttoCyberSec: difendersi con sistemi legacy