Hacking Etico? No grazie, l’Italia non è pronta…

White Hat, Grey Hat, Black Hat

Diciamoci la verità: è diventata una moda parlare di hacking etico, oltre che una fonte di business. Molti realizzano corsi su come diventare hacker etico, come se fosse possibile effettuare attacchi degni di nota con un corso di 16/20 ore fatto su internet e poca esperienza. Non so cosa potrebbero pensarne gruppi come Anonymous, LulzSecITA o An0nPlu5 ma, sicuramente, la questione dell’hacking etico ci sta sfuggendo di mano e l’ultima iniziativa pubblicata da Francesco Boccia non è da meno.

Leggi tuttoHacking Etico? No grazie, l’Italia non è pronta…