La rimonta di Facebook e l’inadeguatezza dei membri del Congresso

Facebook: foto di Zuckerberg dal dietro

Oggi una testata editoriale intitolava “Per 10 ore davanti al Congresso Usa, ma ora Zuckerberg è più ricco di 3 miliardi” ed è da giorni che si parla della bravura del CEO di Facebook. Ma è davvero tutto merito suo? Forse no…

Leggi tuttoLa rimonta di Facebook e l’inadeguatezza dei membri del Congresso

Facebook crea l’intelligenza artificiale avanzata

Mark Zuckerberg è il fondatore di Facebook e, qualche giorno fa, ha confermato di aver sviluppato Jarvis, un assistente virtuale che gli consente di gestire la casa attraverso comandi vocali molto naturali. Ma Jarvis ha molte caratteristiche che lo rendono “speciale”.

Leggi tuttoFacebook crea l’intelligenza artificiale avanzata

Internet libero: ma siamo sicuri che non lo sia già?

Questa sera ero seduto ad un tavolo al quale, ad un certo punto, si è cominciato a parlare di Internet libero. Sono anni che va avanti l’idea di un “Internet libero”, libero da censure, libero da blocchi e vincoli, libero da muri ideologico-virtuali ma questa libertà è veramente così auspicabile? Ragioniamoci un attimo.

Leggi tuttoInternet libero: ma siamo sicuri che non lo sia già?

Quando il terrorismo viene combattuto con i social network

Gli attentati di Parigi, ci hanno dimostrato che i social network hanno, in realtà, più importanza di quella che pensiamo. Grazie a Facebook, ad esempio, è stato possibile conoscere lo stato di persone potenzialmente in pericolo, e che tramite il social network sono riuscite a far sapere che erano in salute.
Non è la prima volta che i mezzi di comunicazione sociale sono in grado, tramite Internet, di aiutare le persone in difficoltà. Google ha messo in campo, qualche anno fa, un sistema per la geolocalizzazione di persone coinvolte in disastri naturali.

Leggi tuttoQuando il terrorismo viene combattuto con i social network