Le sfide giuridiche dell’Intelligenza Artificiale: Can machines think?

Una raffigurazione dell'intelligenza artificiale

I propose to consider the question, “Can machines think?”

In questo modo ha inizio il famoso articolo di Alan Turing, pubblicato nell’ottobre del 1950, in cui viene analizzata la possibile creazione di una macchina pensante. Ancora oggi il “Test di Turing”, in grado di determinare se una macchina sia in grado di pensare, e il famoso scenario che Turing chiama “Imitation Game” sono alla base di molti sviluppi dell’IA.

Leggi tuttoLe sfide giuridiche dell’Intelligenza Artificiale: Can machines think?

Cibernetica e Filosofia: il futuro è nelle arti umanistiche

Demiurgo

La Filosofia è  “l’amore per la sapienza”, questo è il suo significato etimologico ed ha un’origine così antica da riportarci all’antica Grecia e a nomi come Platone, Aristotele, Democrito,etc… La Filosofia, nel corso dei secoli, ha creato la società: ha consentito lo sviluppo della tecnologia e della scienza poiché essa coltiva l’osservazione per tutto ciò che è “conoscenza” e prova a disciplinarne e declinarne i principi. Non è quindi un caso che, dietro le principali scoperte scientifiche, ci fossero anche filosofi. Nei prossimi anni, con lo sviluppo della cibernetica e della robotica, il contributo degli umanisti sarà essenziale, vediamo perché.

Leggi tuttoCibernetica e Filosofia: il futuro è nelle arti umanistiche