Il nuovo modo di fare la guerra

Quando si è piccoli, almeno una volta, si è detta la frase “vorrei un mondo senza guerra”. Poi cresci, vai al liceo e all’università e impari che la guerra è qualcosa di spaventosa il cui unico (e discutibile) merito è di riavviare l’economia in modo portentoso. La guerra, di contro, devasta intere civiltà sia dal punto di vista umano che dal punto di vista strutturale. Torniamo a parlare di guerra ma in un modo diverso perché forse il tempo di una nuova guerra sta arrivando e, pur rimanendo spaventosa, è forse meno devastante della prima.

Leggi tuttoIl nuovo modo di fare la guerra