Italia e cybersecurity: tiriamo le somme del 2019

Il 2019 è quasi finito e quindi può essere utile cominciare a tirare le somme in merito a come l’Italia ha reagito a questo anno (molto difficile) in ottica di cybersecurity.

Leggi tuttoItalia e cybersecurity: tiriamo le somme del 2019

Anonymous in difesa dell’Amazzonia

Nella giornata di oggi, sull’account Twitter di Anonymous Italia, è stato diffuso un tweet dedicato ad un databreach della polizia brasiliana dello stato di Amapa e legato alla condizione della foresta amazzonica. Facciamo chiarezza.

Leggi tuttoAnonymous in difesa dell’Amazzonia

Un autunno difficile: tra ransomware e hacker

Ben tornati dall’estate, molti di noi sono partiti nella prima parte e molti altri sono tornati da poche ore o stanno tornando proprio in questi giorni. La pausa estiva, che ha visto uno stop di molte attività malevole, non ha risparmiato gli Stati Uniti e quanto successo (e che sto per raccontare) merita di fare una riflessione sul futuro.

Leggi tuttoUn autunno difficile: tra ransomware e hacker

Nexi: timori di data breach

Nella giornata di ieri (30 luglio 2019) si è sparsa una notizia in merito all’ipotesi che la Nexi, colosso dei pagamenti digitali, avesse subito un data-breach da parte di hacker. L’ipotesi, mai confermata dall’azienda, ha dei connotati piuttosto interessati che cercheremo di analizzare.

Leggi tuttoNexi: timori di data breach

Data breach in ambito sanitario

Quali potrebbero essere le conseguenze di un data breach su dati sanitari all’interno di una struttura ospedaliera? Tre scenari per descrivere i rischi più comuni e spesso trascurati a cui va incontro l’infrastruttura IT ma anche il paziente. Questo articolo è stato pubblicato da Agenda Digitale ed è anche reperibile a questo link.

Leggi tuttoData breach in ambito sanitario

Ministero della Salute: App, pericoli e cattivi esempi di sviluppo?

Ad Ardea, e più precisamente in un comprensorio in zona Tor San Lorenzo, è stato emesso un divieto di balneazione. L’avviso avrebbe dovuto indurre le famiglie a non entrare in acqua con i figli ma si sa che il caldo non perdona e i casi di infezione intestinale sono stati pochi ma ci sono stati.

Leggi tuttoMinistero della Salute: App, pericoli e cattivi esempi di sviluppo?

I siti web in ambito sanitario

Solo nel 2018 gli attacchi hacker compiuti in Italia da gruppi esclusivamente italiani sono stati novantanove. Il 100% di questi attacchi è stato rivolto a siti web di varia natura: aziende private, pubbliche amministrazioni centrali e periferiche. Novantanove attacchi perfettamente riusciti grazie, essenzialmente, ad una scarsa capacità di stimare i rischi e tarare il giusto livello di sicurezza informatica.

Leggi tuttoI siti web in ambito sanitario