La LulzSec_ITA attacca l’operatore LycaMobile

A valle degli attacchi portati a segno da Anonymous Italia, anche il Collettivo LulzSec_ITA ha voluto dare il suo contributo pubblicando un archivio di dati di proprietà dell’operatore LycaMobile. Ecco le risultanze...

Leggi tuttoLa LulzSec_ITA attacca l’operatore LycaMobile

Settimana Nera 2019-Giorno 03

Siamo al terzo giorno di attacco che, tra le altre cose, coincide con la Million Mask March che anonymous ha organizzato nelle principali città del mondo e con la fatidica data legata all’evento storico noto come La Congiura delle Polveri. Vediamo di fare il punto della situazione con un articolo quanto più completo e chiaro possibile.

Leggi tuttoSettimana Nera 2019-Giorno 03

Settimana Nera 2019-Giorno 02

Siamo al secondo giorno di attacchi da parte di Anonymous che, anche oggi, insiste sul tema ambientale, rivelando alcuni data breach provenienti da diverse Arpa (Agenzie Regionali per la Protezione dell’Ambiente). I dati sono interessanti e suggeriscono diversi dettagli da analizzare.

Leggi tuttoSettimana Nera 2019-Giorno 02

Settimana Nera 2019-Giorno 01

La settimana nera sembrava non doverci essere. Nel silenzio più totale i giorni sono passati ma i tweet di Anonymous si erano fatti sentire: il 5 novembre ci sarà la Million Mask March nelle più importanti città del mondo, Roma compresa. Man mano che ci avvicinavamo alla data, il Collettivo ci ha ricordato che ci sarebbero state novità…e le novità sono arrivate. Sono iniziati gli attacchi e benché rischiano di non essere della durata di una settimana, promettono di essere decisamente “fastidiosi”. Oggi è stato il primo giorno ed il tema attorno a cui sono ruotati gli attacchi è stato l’ambiente.

Leggi tuttoSettimana Nera 2019-Giorno 01

Anonymous in difesa dell’Amazzonia

Nella giornata di oggi, sull’account Twitter di Anonymous Italia, è stato diffuso un tweet dedicato ad un databreach della polizia brasiliana dello stato di Amapa e legato alla condizione della foresta amazzonica. Facciamo chiarezza.

Leggi tuttoAnonymous in difesa dell’Amazzonia

Nexi: timori di data breach

Nella giornata di ieri (30 luglio 2019) si è sparsa una notizia in merito all’ipotesi che la Nexi, colosso dei pagamenti digitali, avesse subito un data-breach da parte di hacker. L’ipotesi, mai confermata dall’azienda, ha dei connotati piuttosto interessati che cercheremo di analizzare.

Leggi tuttoNexi: timori di data breach

Data breach in ambito sanitario

Quali potrebbero essere le conseguenze di un data breach su dati sanitari all’interno di una struttura ospedaliera? Tre scenari per descrivere i rischi più comuni e spesso trascurati a cui va incontro l’infrastruttura IT ma anche il paziente. Questo articolo è stato pubblicato da Agenda Digitale ed è anche reperibile a questo link.

Leggi tuttoData breach in ambito sanitario

I siti web in ambito sanitario

Solo nel 2018 gli attacchi hacker compiuti in Italia da gruppi esclusivamente italiani sono stati novantanove. Il 100% di questi attacchi è stato rivolto a siti web di varia natura: aziende private, pubbliche amministrazioni centrali e periferiche. Novantanove attacchi perfettamente riusciti grazie, essenzialmente, ad una scarsa capacità di stimare i rischi e tarare il giusto livello di sicurezza informatica.

Leggi tuttoI siti web in ambito sanitario

CSAMed ha subito un grave data breach

Ieri sera, intorno alle ore 22, il gruppo hacker LulzSec_ITA – già noto per svariati attacchi ad aziende ed istituzioni – ha pubblicato un data breach particolarmente grave ai danni di CSA Med.

Leggi tuttoCSAMed ha subito un grave data breach