Giornata nera per la CyberSecurity (e soprattutto per la città di Milano)

Cinque attacchi pubblicati dal gruppo Anonymous Italia, di cui tre ai danni della città e della provincia di Milano, ma cosa sta succedendo? Vediamolo assieme.

Leggi tuttoGiornata nera per la CyberSecurity (e soprattutto per la città di Milano)

Anonymous in difesa dell’Amazzonia

Nella giornata di oggi, sull’account Twitter di Anonymous Italia, è stato diffuso un tweet dedicato ad un databreach della polizia brasiliana dello stato di Amapa e legato alla condizione della foresta amazzonica. Facciamo chiarezza.

Leggi tuttoAnonymous in difesa dell’Amazzonia

Nexi: timori di data breach

Nella giornata di ieri (30 luglio 2019) si è sparsa una notizia in merito all’ipotesi che la Nexi, colosso dei pagamenti digitali, avesse subito un data-breach da parte di hacker. L’ipotesi, mai confermata dall’azienda, ha dei connotati piuttosto interessati che cercheremo di analizzare.

Leggi tuttoNexi: timori di data breach

LulzSec_ITA colpisce Vodafone

Con un attacco quasi a sorpresa, il gruppo hacker LulzSec_ITA pubblica alcune tabelle provenienti dal CMS Vodafone.

Leggi tuttoLulzSec_ITA colpisce Vodafone

Ordine degli Avvocati sotto attacco: fuoriuscita di dati senza precedenti

Ieri era stato annunciato un attacco “multiplo” sia per target, sia per durata. Cinque giorni di attacchi nei quali saranno pubblicati i risultati di importanti data breach: credenziali e dati di autenticazioni le cui password sono in state memorizzate in chiaro, contrariamente a qualsiasi disposizione di legge (e buon senso). Edoardo Limone Ha svolto per … Leggi tuttoOrdine degli Avvocati sotto attacco: fuoriuscita di dati senza precedenti

Data Breach per il Sole 24 Ore

LulzSec_ITA ha colpito ancora: oggi è stato pubblicato un tweet indicante un data-breach ai danni dell’assistenza clienti del Sole 24 Ore, prestigioso quotidiano nazionale che, però, non sembra aver colto la gravita degli attacchi degli ultimi anni…

Leggi tuttoData Breach per il Sole 24 Ore

11 Settembre: gli archivi degli hacker sono disponibili

Questa mattina ho deciso di riprendere in mano, con un po’ di coraggio, la faccenda dei documenti pubblicati dal gruppo hacker The Dark Overlord in merito alla tragedia dell’11 settembre. Ho cercato qualche risposta in più e mi sono imbattuto nei loro archivi, ma facciamo un po’ di riepilogo (ma giusto due righe) per capire un po’ meglio di cosa stiamo parlando.

Leggi tutto11 Settembre: gli archivi degli hacker sono disponibili

Risk Management: breve panoramica

Ultimamente in molti scrivono di eventi in cui, a seguito di un data breach, vi è l’assoluta consapevolezza di quanto accaduto. In sostanza ci si rende conto della violazione mesi (se non anni) dopo. Questo è chiaramente un problema, e tra poco vedremo perchè, ma ciò che mi interessa è cercare di ragionare con voi sulle possibili cause.

Leggi tuttoRisk Management: breve panoramica

CyberSecurity e Spionaggio

Ci stiamo abituando a sentir parlare di cybersecurity così tanto che ormai ci aspettiamo attacchi da parte di LulzSecITA, Anonymous Italia o dai celebri An0nPlu5 eppure esiste una realtà più silenziosa e ugualmente pericolosa di cui parlano pochi. Per farvi capire di cosa sto parlando vorrei tirare in mezzo il caso del data breach degli hotel Marriott perché è roba seria ed è preoccupante.

Leggi tuttoCyberSecurity e Spionaggio