Sanità Digitale: sicurezza in sala operatoria

L’evoluzione della tecnica, degli strumenti e dell’informatica dovrebbero corrispondere ad un aumento della sicurezza all’interno della sala operatoria. Tecniche più avanzate di monitoraggio possono essere validi strumenti utili al paziente e allo stesso medico, eppure non sempre questo accade. Continuando a parlare di sanità digitale, oggi proviamo ad entrare nel mondo delle sale operatorie.

Leggi tuttoSanità Digitale: sicurezza in sala operatoria

Garante della Privacy: alle porte della successione

Il 7 maggio a Roma, presso la Camera dei Deputati, ci sarà il bilancio del settennato del Collegio presieduto da Antonello Soro. È una data importante sia perché sancisce un cambio di testimone tra l’attuale Garante e quello che sarà eletto, sia perchè questo settennato è stato ricco di eventi.

Leggi tuttoGarante della Privacy: alle porte della successione

Piattaforma Rosseau e Garante

In molti hanno scritto e stanno scrivendo su quanto ha dichiarato il Garante nel suo parere circa la piattaforma Rosseau. Ho atteso prima di scrivere anche io, più che altro per vedere i toni che avrebbe preso la faccenda. L’attesa è durata poco e tutto si è trasformato in un siparietto poco gradevole.

Leggi tuttoPiattaforma Rosseau e Garante

GDPR e cifratura: incomprensioni e consigli

Da qualche tempo mi capita di confrontarmi con colleghi e amici sulle tematiche della cifratura e del GDPR. Si tratta di un argomento complesso che spesso ingenera fraintendimenti se non pericoli per la gestione e la conservazione dei dati. Affrontiamo insieme il tema in modo chiaro e risolutivo.

Leggi tuttoGDPR e cifratura: incomprensioni e consigli

Anonymous e le istituzioni

Bisogna essere coerenti in questo lavoro: avevano detto che si sarebbero occupati dell’ambiente e lo hanno fatto, come avevano detto che non avrebbero lasciato passare in sordina la faccenda dell’ILVA e la situazione di Taranto in generale e lo stanno facendo. Anonymous ha veramente iniziato una guerra per la tutela dell’ambiente a colpi di data breach e de-facing. Può sembrare poco ma in realtà, in taluni casi, è rimasto l’unico bagliore di luce nel silenzio complessivo.

Leggi tuttoAnonymous e le istituzioni

11 Settembre: gli archivi degli hacker sono disponibili

Questa mattina ho deciso di riprendere in mano, con un po’ di coraggio, la faccenda dei documenti pubblicati dal gruppo hacker The Dark Overlord in merito alla tragedia dell’11 settembre. Ho cercato qualche risposta in più e mi sono imbattuto nei loro archivi, ma facciamo un po’ di riepilogo (ma giusto due righe) per capire un po’ meglio di cosa stiamo parlando.

Leggi tutto11 Settembre: gli archivi degli hacker sono disponibili

Anonymous butta giù il sito del Ministero dell’ Ambiente

Due giorni fa il Anonymous Italia ha rivendicato un attacco contro il Ministero dell’Ambiente effettuando un data breach e mandando offline il sito internet. Sono passate oltre 48 ore e il sito del Ministero continua a risultare irraggiungibile e, francamente, è qualcosa di inaccettabile da un’istituzione.

Leggi tuttoAnonymous butta giù il sito del Ministero dell’ Ambiente